CODINGWEB | Web Hosting Windows | Web Hosting Linux | Registrazione Domini

Utente: Password:

Leggi la tua posta

Invia SMS/Fax

Pagare con carta di credito direttamente dal pannello di controllo

Scritto da Coding Staff il 20 Aprile 2010

Quando il credito sul vostro piano hosting diventa negativo perch√® raggiunta la scadenza del piano o perch√® avete esaurito le risorse disponibili, o quando volete acquistare un’opzione del piano e non avete credito sufficiente, potete ricaricare il vostro Account con carta di credito direttamente dal pannello di controllo del vostro sito, usando il circuito di pagamento GestPay di Banca Sella.esempio Pagare con carta di credito direttamente dal pannello di controllo
Per trovare la pagina dove effettuare il pagamento eseguite il login nel vostro pannello di controllo del piano hosting. Sulla pagina principale individuate la pagina FATTURE, cliccate sull’icona per accedere a questa pagina ed in fondo trovate un campo di input dove dovete inserire la quantit√† di denaro IVA¬†compresa, che volete ricaricare sul vostro account.


Scritto in Condizioni per l'acquisto, Pagamento | Nessun commento »

Utilizzo della posta elettronica

Scritto da Coding Staff il 27 Giugno 2008

Qual’√® la dimensione di ciascuna casella POP3?
Lo spazio allocato a ciascuna casella di posta è di 100 MB per i servizi di hosting e di 50 MB per la registrazione del dominio.

Posso accedere alle mie caselle anche via browser?
Sì. Utilizzando il server WebMail potete leggere, inviare, archiviare le vostre e-mail direttamente dal Web utilizzando un comune browser per Internet e non solo un classico client di posta come Outlook o Thunderbird. Utilizzando un qualsiasi computer connesso ad Internet e accedendo al nostro sito avrete la vostra casella a portata di mouse.

Come aggiungere le caselle di posta?
Per aggiungere caselle e-mail, l’amministratore di ogni dominio dispone di un comodo pannello di controllo per l’amministrazione degli utenti. Dopo l’attivazione di un piano hosting, l’intestatario del dominio potr√† accedere al pannello di controllo con lo UserID e Password scelte al momento della sottoscrizione.

Esistono delle limitazioni nell’utilizzo della posta elettronica?
CodingWeb non consente abusi del proprio sistema di posta elettronica. √ą vietato l’invio di massa di posta elettronica commerciale o non commerciale non richiesta (spamming), la diffusione di virus, la trasmissione di “mail bombs” con allegati eccessivamente grandi.

Come posso configurare la posta con Outlook Express?
Per configurare le caselle di posta, aprite Outlook Express e dal menu Strumenti scegliere Account Nella finestra di dialogo Account Internet scegliere il pulsante Aggiungi. Scegliere quindi Posta elettronica e seguire le istruzioni visualizzate per stabilire una connessione con il server di posta. Dati tecnici: Tipo di server di posta in arrivo: POP3 Server di posta in arrivo (POP3): mail.vostrodominio.vostraestensione Server di posta in uscita (SMTP): mail.vostrodominio.vostraestensione Nome account: nome@vostrodominio.vostraestensione Password: ***** (immettere la propria password)

Le caselle di posta sottraggono spazio a quello assegnato dal piano hosting?
No. Lo spazio dedicato alle caselle e-mail è allocato su un server separato e quindi non sottrae spazio web al piano hosting.

Come posso cambiare la password delle mie caselle di posta?
Le password possono essere impostate o cambiate per ciascun indirizzo e-mail, dal pannello di controllo di amministrazione. Se non siete l’amministratore o il webmaster del dominio, potrete comunque cambiare la propria password di accesso alla posta, mediante l’apposita funzione nelle preferenze dell’interfaccia WebMail ed avra’effetto anche per l’accesso dai vari client di posta, come Outlook o Thunderbird.

Fornite qualche protezione delle caselle contro i virus?
S√¨. Per evitare la diffusione dei virus tramite la posta elettronica, i nostri firewall filtrano gli allegati potenzialmente dannosi come quelli con estensioni .exe .bat .hta .js .vb? .wsf .wsh .shs, nonch√© gli allegati oltre 100 MB. Per inviare files con queste estensioni consigliamo di zippare prima gli allegati. Inoltre i servers di posta sono configurati per avere l’antispam e antivirus.

Se nella mia casella di posta trovo un messaggio con un allegato molto grande, posso evitare di scaricarlo?
Tramite l’ interfaccia WebMail per la lettura delle caselle di posta, √® possibile cancellare messaggi indesiderati senza doverli obbligatoriamente scaricare.

Non riesco a leggere nulla dalla mia casella di posta che ho appena creato.
Probabilmente nelle impostazioni della casella hai selezionato il flag. Questo implica che ogni messaggio ricevuto viene automaticamente scartato. Rimuovere l’impostazione e riprovare.


Scritto in FAQ, Posta elettronica | Nessun commento »

FTP: trasferimento dei file sullo spazio web

Scritto da Coding Staff il 27 Giugno 2008

Devo accedere al mio spazio web per la prima volta. Come faccio a configurare il programma FTP client?
Per connettersi al vostro sito con FTP √® necessario conoscere almeno i seguenti parametri: Host Name, User ID (login) e Password. In dipendenza dal programma che utilizzate dovrete poi inserire altri parametri che a volte sono opzionali e forniti di default. Alcuni programmi mostrano, al loro avvio, un profilo di connessione. Un profilo contiene le informazioni per una connessione ad un sito via FTP. Creando un nuovo profilo si elimina la necessit√† di inserire manualmente ogni volta il nome utente, l’indirizzo del sito e la password. Il campo Host name deve essere impostato a http://www.vostrodominio.it/ oppure con l’indirizzo IP relativo. I parametri User ID e password sono quelli che vi sono stati comunicati dopo l’attivazione del servizio. Consiglio: sul parametro Host type, che potrebbe esservi richiesto in fase di configurazione del profilo, inserite la voce “Auto Detect”.

Come faccio a trasferire i files dal mio computer al mio spazio web?
La risposta dipende naturalmente dal tipo di client FTP che utilizzate. La prima cosa da fare √® naturalmente quella di connettersi al server. Se utilizzate un programma FTP grafico su Windows il trasferimento viene fatto normalmente con uno spostamento di files tra due finestre che contengono la struttura del vostro sito e del vostro computer. Se utilizzate il programma FTP da finestra MS-DOS la cosa √® un po’ pi√Ļ complicata. Una volta connessi, potete visualizzare il contenuto del vostro sito con il comando “ls” o “dir”. Con il comando “cd nomedirectory” potete spostarvi sulla directory sulla quale desiderate scaricare i files. Impostate la modalita’ di trasferimento binaria con il comando “bin”. Se volete, con il comando “hash” potete stampare un indicatore di trasferimento in corso (#) per vedere che tutto proceda regolarmete. I comandi per trasferire sono “put nome file” o “mput” per file multipli. Con il comando “lcd nomedirectory” potete spostarvi sul vostro computer nella directory dalla quale copiare i files. Naturalmente rimandiamo al comando “help” sul programma e sconsigliamo l’utilizzo del client in modalita’ testo ai non esperti.

Come si deve chiamare il file html della mia Home Page?
Il file si deve chiamare index.html, ma dal pannello di controllo, sotto la voce opzioni web, √® possibile impostare l’index voluto aggiungendo riferimenti a pagine con nomi differenti, tipo index.asp, default.asp e altro.


Scritto in FAQ, FTP | Nessun commento »

Web Mail

Scritto da Coding Staff il 27 Giugno 2008

Come posso accedere al servizio WebMail?
Il servizio WebMail √® accessibile in tre modi: Dal vostro server di posta all’indirizzio http://mail.VostroDominio.vostraestensione/ Dal link alla pagina login http://mail.VostroDominio.vostraestensione/cgi-bin/sqwebmail Direttamente dal vostro sito Potete inserire un form di login direttamente nel vostro sito. Per saperne di pi√Ļ controllate sulla voce Help Desk riportata sul sito.


Scritto in FAQ, Posta elettronica | Nessun commento »

Front Page

Scritto da Coding Staff il 27 Giugno 2008

Cosa si intende per “pubblicazione” di un sito web?
Quando un sito Web √® pronto per essere visualizzato sul World Wide Web √® necessario pubblicarlo. Pubblicare un sito Web in pratica vuol dire copiare i file che lo compongono (html,asp,immagini…) in una directory di un server Web. Una volta copiati i files, il sito √® pronto per essere esplorato dai navigatori della rete.

Posso pubblicare il mio sito Web utilizzando il protocollo FTP, anche se utilizza le estensioni di Front Page?
Certo, è possibile. Tenga però conto che pubblicare i file utilizzando il protocollo FTP (File Transfer Protocol) se nel server Web di pubblicazione sono installate le estensioni del server di FrontPage, potranno rovinare le estensioni medesime ed inibirne il funzionamento. In questo caso è meglio pubblicare direttamente da Front Page. Comunque dal pannello di controllo può accedere ad un File manager che le consente di scaricare files e directory senza utilizzare un client ftp.

Posso pubblicare un sito Web utilizzando il protocollo HTTP?
Se nel server Web di pubblicazione sono installate le estensioni del server di FrontPage, √® possibile utilizzare il protocollo HTTP (HyperText Transfer Protocol) per pubblicare il sito. Prima di pubblicare il sito, √® possibile specificare quali pagine dello stesso √® necessario pubblicare. Dopo aver pubblicato il sito la prima volta, √® possibile procedere in uno dei seguenti modi: Pubblicare soltanto i file modificati. I file del Web locale vengono confrontati con i file del server Web e soltanto i file pi√Ļ recenti rispetto a quelli presenti sul server Web verranno pubblicati. I file contrassegnati con “Non pubblicare” non verranno comunque pubblicati. Pubblicare tutti i file eccetto quelli contrassegnati con “Non pubblicare”. I file del Web locale sovrascriveranno tutti i file del server Web di destinazione, anche se i file contenuti in quest’ultimo sono pi√Ļ recenti ed aggiornati.

Posso cambiare la mia password FTP?
Dal pannello di controllo può accedere alla sezione FTP e variare la password in ogni momento.


Scritto in FAQ, FTP | Nessun commento »

Componenti ServerObjects

Scritto da Coding Staff il 27 Giugno 2008

Quali componeti asp sono preinstallati sui server Wondows?
Sui server Windows sono preinstallati i seguenti componenti della ServerObjetcs: ASPMail v4.x – an SMTP component ASPPop3 v2.5 – a POP3 component AspLib v1.5 – General function library for ASP ASPHttp v3.5 – HTTP component that allows you to GET Web URLs ASPDNS v2.7 – DNS lookup and reverse DNS lookup AspImage v2.x – Create or modify images AspNNTP v1.5 – Retrieve and send articles to NNTP.


Scritto in FAQ, Programmazione | Nessun commento »

SQL Server

Scritto da Coding Staff il 27 Giugno 2008

Quali strumenti di amministrazione è possibile utilizzare?
Dal pannello di controllo potete accedere ad uno strumento MS SQL Admin totalmente via Web che vi consente la piena gestione, seppur con qualche limitazione, del vostro database MS SQL . Per motivi di sicurezza non √® consentito l’accesso via Enterprise Manager.

Quale è la versione di MS SQL fornita?
Vi mettiamo a disposizione il servizio di database hosting con MS SQL Server 2005, service pack 1.

Come sono gestiti i backup di SQL Server?
Tutti i database presenti sui server SQL sono backuppati giornalmente, compresi i file in uso. Il backup dei file in uso è estremamente importante in ogni applicazione SQL. Così facendo è possibile ripristinare rapidamente il database in caso di danni catastrofici o perdita di dati.

In futuro è possibile aumentare lo spazio riservato al database?
S√¨, in qualunque momento √® possibile aumentare lo spazio assegnato al database sia acquistando spazio aggiuntivo sia passando ad un piano hosting con maggior spazio. Il servizio di upgrade non prevede costi di attivazione. I prezzi sono riportati sul sito e l’upgrade √® fattibile direttamente da pannello di controllo.

Quante login SQL Server 2000 posso avere?
Per default forniamo una login per ogni database. La login ha gli stessi diritti del proprietario del database (dbo). Possono essere create login aggiuntive acquistandole come servizio aggiuntivo.

E‚Äô possibile richiedere pi√Ļ salvataggi del database?
S√¨. Su richiesta √® possibile pianificare backup aggiuntivi del proprio database, negli orari che il cliente ritiene pi√Ļ opportuni. Per questa opzione contattare il nostro numero verde o inviarci un ticket system.


Scritto in Database, FAQ | Nessun commento »

Guida all’acquisto

Scritto da Coding Staff il 27 Giugno 2008

Da quando esiste il provider CodingWeb e di quale struttura dispone ?
CodingWeb √® un’idea della Coding Srl. La Coding √® un’azienda nata dall’idea imprenditoriale di tre persone che da 20 anni si occupano di informatica a livello professionale. L’idea di base era quella di costituire un provider per soluzioni di hosting professionale, al pari dei competitors italiani. Per questo motivo l’investimento √® stato notevole e la struttura acquistata consente di realizzare una connessione ad Internet sicura, veloce ed affidabile. La nostra linea √® momentaneamente una “2 Mbit/sec” ridondata acquistata da Elitel, con backup automatico in caso di caduta della stessa. Router Cisco e firewall Clavister ridondati realizzano la nostra connessione ad Internet. L’obiettivo e’ naturalmente quello di crescere in prestazioni con il crescere della richiesta del mercato.

Ho un sito semplice, voi quale piano mi consigliate?
Dipende naturalmente da cosa vi serve. Ad esempio se il vostro sito e’ statico, con sole pagine html, potete anche acquistare il piano ENTRY LEVEL che offre lo spazio su un server Linux o Windows a costi contenuti. Potrete comunque utilizzare linguaggi di programmazione come ASP, PHP, o .NET anche su piani economici.

Quale server scegliere: Windows 2003 o Linux?
La natura gratuita di Linux fa si che l’offerta di piani hosting, basati su questo sitema operativo, abbia un costo minore rispetto ad un piano basato su Windows 2000. Naturalmente la scelta dipende da cio’ che voi utilizzate sul vostro sito, come linguaggio di script e database. Se la vostra esperienza √® legata al mondo Windows, quindi Microsoft, se avete un database Access e se volete utilizzare tutte le funzionalit√† di FrontPage, allora la scelta deve ricadere su un piano Windows 2000. Per chi ha intenzione di implementare tecnologia ASP, coloro che intendono rendere disponibili i propri database MS Access sul Web, coloro che intendono utilizzare ColdFusion devono indirizzarsi verso un server Windows 2000. Per chi ha intenzione di implementare PHP o CGI √® consigliabile la scelta di un server Linux, ma noi offriamo php e cgi anche sui server 2000.

Quanti MB di spazio servono normalmente per un sito?
Oggi i provider cercano di accaparasi i clienti con sempre maggior spazio messo a disposizione, con offerte da 50, 100, 200 MB o addirittura spazio illimitato. In realt√† un sito senza database, dedicato alla presentazione dell’azienda, servizi e prodotti, formato da una cinquantina di pagine e relativa grafica, di solito non occupa pi√Ļ di 10 MB. Se il vostro sito utilzzer√† pi√Ļ di un database, file di immagini ad alta risoluzione, oppure altro tipo di documenti, non html, allora il fattore spazio diventa un elemento fondamentale nella scelta del piano hosting. La dimensione dello spazio √® un fattore importante anche nel caso in cui √® consentito il “multi dominio”, cio√® l’aggiunta di domini (siti) addizionali, sfruttando il piano hosting di cui disponete. L’opzione multi-dominio √® un opprtunit√† di business, quindi lo spazio disco diventa necessario. Al contrario, su un piano hosting che non consente l’utilizzo di database e non consente il multidominio, i 100MB sono sprecati, √® poco probabile che li possiate mai sfruttare. E’ preferibile optare per un piano hosting di volumi inferiori, ma con maggior supporto tecnologico.


Scritto in FAQ, Varie FAQ | Nessun commento »

Pagamento e Rinnovo

Scritto da Coding Staff il 27 Giugno 2008

Esistono altri costi non segnalati nell’offerta?
No quello che vedete sul sito è quello che pagate. Se poi decidete di acquistare servizi aggiunivi consultate il listino degli opzional, anche direttamente sul pannello di controllo.

Per le caratteristiche dei piani hosting, quanto pago nel complesso all’attivazione e quanto pago gli anni successivi?
Pagate la stessa somma sia il primo anno sia gli anni successivi. Per garantire la massima trasparenza abbiamo scelto di offrire gratuitamente sia il setup dei piani hosting sia la registrazione dei domini. Pagherete quindi solo il costo del servizo hosting che non prevede maggiorazioni di prezzo negli anni successivi. Ci riserviamo tuttavia il diritto di poter modificare il listino prezzi.

Come posso pagare un rinnovo o un upgrade di risorse?
Il pagamento per un rinnovo o per l’acquisto di componenti aggiuntivi pu√≤ essere effettuato o tramite bonifico bancario oppure direttamente dal sito con carta di credito, sotto la sezione -ricarica il tuo piano-. E’ necessario essere gi√† utenti dei servizi Codingweb

Posso usare la carta di credito sul pannello di controllo?
S√¨. Abbiamo recenemente integrato il sistema di pagamento GestPay di Banca Sella anche all’interno del pannello di controllo. Adesso √® sufficiente cliccare sulla voce informazioni fatture e in fondo alla pagina che vi cerr√† presentata, avrete un campo dove inserire il credito, comprensivo di Iva, che volete aggiungere al vostro conto. Si ricorda che per acquistare servizi aggiuntivi √® necessario avere un credito positivo. Comunque i prezzi dei servizi aggiuntivi sono disponibili sempre sul pannello sotto la voce Prezzi on line. Dettagli su come pagare con la carta di credito sono disponibili all’indirizzo http://www.codingweb.it/codrenew.asp.

Come posso acquistare SMS aggiuntivi al mio piano SMS?
Nella pagina http://www.codingweb.it/codrenew.asp scegliete il form per l’acquisto di sms aggiuntivi. Inserite i dati richiesti e procedete con l’ordine. Verrete direzionati al servizio di pagamento sicuro con Banca Sella. Il vostro nuovo credito di SMS sar√† disponibile entro 24 ore.


Scritto in FAQ, Varie FAQ | Nessun commento »

Posta Pulita

Scritto da Coding Staff il 27 Giugno 2008

Come funziona il servizio Posta Pulita?
Il servizio Posta Pulita utilizza un servizio AntiSpam professionale che lavora su regole di filtraggio in continuo aggiornamento. Il servizio riguarda l’intero dominio e tutte le caselle di posta disponibili sul dominio. Il prezzo non √® quindi calcolato in funzione del numero di Email, ma applicato sull’intero dominio. Il servizio ha un contratto scorrelato dal piano hosting e la sua durata √® annuale al momento della sottoscrizione. Se ad esempio il vostro piano hosting scade a Giugno e decidete di acquistare Posta Pulita a Settembre il contratto Posta Pulita, scadr√† a Settembre. Qualora il contratto di hosting non venga rinnovato, nulla sar√† rimborsato da Coding srl sul servizio Posta Pulita non usufruito.

C’√® la possibilit√† che possa perdere dei messaggi?
Certamente. I filtri antispam lavorano su delle regole molto generali ma molto dettagliate. C’√® la possibilit√† che il filtro determini dei falsi positivi, cio√® dei messaggi buoni che vengono per√≤ interpretati come Spam. Il nostro servizio invier√† alla vostra attenzione un file di Log di tutti i messaggi cancellati con le istruzioni per recuperare eventuali messaggi cancellati per errore.


Scritto in FAQ, Posta elettronica | Nessun commento »